L’impotenza

Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::get_sites() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/saf-functions.php on line 352 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::makeShareLink() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/saf-functions.php on line 375 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::get_sites() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1989 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::doImageStyle() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1995 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::getIconSetDetails() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 2055 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::replaceKeyWordsInURL() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1995 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::replaceKeyWordsInPopup() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1995 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::pagepost() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1896 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::makeShareLink() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/saf-functions.php on line 375 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::get_sites() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1989 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::doImageStyle() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1995 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::getIconSetDetails() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 2055 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::replaceKeyWordsInURL() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1995 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::replaceKeyWordsInPopup() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1995 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::pagepost() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1896 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::makeShareLink() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/saf-functions.php on line 375 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::get_sites() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1989 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::doImageStyle() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1995 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::getIconSetDetails() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 2055 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::replaceKeyWordsInURL() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1995 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::replaceKeyWordsInPopup() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1995 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::pagepost() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1896 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::makeShareLink() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/saf-functions.php on line 375 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::get_sites() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1989 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::doImageStyle() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 2007 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::getIconSetDetails() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 2055 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::shortenURL() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 2007 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::get_twitter_text() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 2007 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::replaceKeyWordsInURL() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 2007 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::get_twitter_suffix() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 2007 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::replaceKeyWordsInPopup() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 2007 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::pagepost() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1896 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::makeShareLink() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/saf-functions.php on line 375 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::get_sites() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1989 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::doImageStyle() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 2034 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::getIconSetDetails() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 2055 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::replaceKeyWordsInPopup() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 2034 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::pagepost() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1896 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::makeShareLink() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/saf-functions.php on line 383 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::get_sites() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1989 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::doImageStyle() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 2024 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::getIconSetDetails() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 2055 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::replaceKeyWordsInPopup() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 2024 Strict Standards: Non-static method ShareAndFollow::pagepost() should not be called statically in /var/www/vhosts/lafinestrasulcortile.it/httpdocs/wp-content/plugins/share-and-follow/share-and-follow.php on line 1896
«Ho la responsabilità di non avercela fatta a fare il partito che sognavo io e che sognavano milioni di persone». E così lo scorso martedi Walter Veltroni si è dimesso. Si è assunto il peso dei propri errori e se n’è andato. In quest’ultimo anno il PD  ha dovuto fare i conti con sconfitte elettorali e scandali brucianti, polemiche  correntizie e divisioni interne, sullo sfondo del perenne dilemma se fare una opposizione dura oppure responsabile.  Resta da valutare l’opportunità di queste dimissioni così a ridosso delle elezioni europee, in cui un partito democratico allo sbando subirà sicuramente una severissima batosta. Fatto sta che l’ex leader del PD ha compiuto sicuramente un atto in controtendenza, in un paese dove tutti restano aggrappati alla propria fetta di potere, a dispetto del buon gusto, del buon senso, quando non anche della legge.

E a proposito di legge, nello stesso giorno, l’avvocato Mills è stato condannato a 4 anni e 6 mesi per aver testimoniato il falso in due processi – tangenti alla Guardia di Finanza e All Iberian – che vedevano coimputato silvio berlusconi. La posizione del premier è stata stralciata in attesa della pronuncia della Corte Costituzionale sulla legittimita’ del Lodo Alfano. Nessun capo del Governo sospettato di corruzione, per evitare la condanna in due processi, sarebbe ancora al suo posto. In un Paese occidentale se non si fosse liberamente dimesso, sarebbe stato cacciato. Invece martedi sera questa notizia di enorme rilevanza era fra i titoli del solo TG3. Il giorno dopo, il maggior quotidiano d’Italia, Il Corriere della Sera, relegava la stessa notizia in un minuscolo riquadro, mentre l’articolo di approfondimento era a pagina 21, dopo la cronaca!

Si prova una terribile impotenza nel constatare che se si vuole un’informazione che non sia controllata dal premier, occorre rivolgersi alla stampa straniera, che – contrariamente alla nostra – dà un ampio risalto alla condanna dell’ex legale di berlusconi. Per fare solo un esempio, Le figaro scrive: “Lo scorso ottobre, Silvio Berlusconi si è messo al riparo della giustizia facendo approvare una legge che gli garantisce l’immunità penale durante il suo mandato alla guida del governo italiano. Immunità che non copre però il suo ex avvocato, condannato per falsa testimonianza in favore del Cavaliere”, si legge sul giornale, che sottolinea come Mills non sia l’unico avvocato del premier ad essere condannato al carcere e cita Cesare Previti, riconosciuto “colpevole di corruzione di magistrati nell’affare Fininvest”. Si prova una feroce impotenza nel rendersi conto di quanto impermeabile alle peggiori nefandezze sia la grande maggioranza dei nostri connazionali. E’ ormai evidente, anzi, che più berlusconi riesce a manipolare il sistema a suo vantaggio, più gli italiani lo apprezzano, in un gioco di specchi che sta conducendo allo spegnimento della coscienza civicadi un’intera nazione. Al modello devastante che il premier ha offerto in quasi venti anni, il paese risponde similmente a quei ragazzi che nelle province del sud ammirano il camorrista o il mafioso locale.

Questo post è catalogato in berlusconi, mills, politica. Vai al permalink.

18 Commenti

  1. vecchiosnaporaz commenta:

    Non ho nulla da aggiungere. Post esaustivo e video ancor più illuminante!

    E permettimi di sottolineare la citazione: “Non ho nulla di cui pentirmi. Soprattutto, non so di cosa debba pentirmi”… parole di un peso tale da far riflettere.

  2. DreamLady commenta:

    D’accordo su tutta la linea (ne avevamo parlato giusto venerdì sera..)

    E se ‘Le Figaro’ è una delle maggiori testate di un paese ‘amico’ del Cavaliere, non vanno nemmeno tanto per il sottile neppure El Pais, per nn parlare poi del Times che sono anni che lancia segnali che, purtroppo, nemmeno in sede UE raccolgono…

  3. PF1 commenta:

    anche su questo fatto c’è l’ombra del fallimento delle Opposizioni…

    Ovvero la non opposizione da 15 anni…

    Si dovrebbe ripartire dalla legalità (anche interna al partito) e dalle famose leggi sul conflitto di interessi che nessuno dei governi di centro sinistra ha mai fatto.

    Ci siamo tirati una martellata nelle palle e adesso ci lamentiamo…

    Franceschini…. mha???

    Non esiste freno alla “Tafazzità” dei politici del “nostro” schieramento?

    Prevedo tempi ancora più cupi (ronde, testamento biologico, etc.).

  4. RearWindow commenta:

    @vecchiosnaporaz

    Epperò… Giordano Bruno… che non è quello che giocava nella Lazio… :))

    @DreamLady

    Eh si… venerdi sera lo avevo già “in canna” il post… :))

    @PF1

    Purtroppo persino in questa circostanza il PD ha dimostrato una grande frammentarietà e questo è un bruttissimo segnale. Franceschini può andare bene solo se guiderà il partito in questo necessario periodo di transizione. A ottobre però ci dovranno essere nomi nuovi alla guida ed un rinnovato programma di UNIONE e COESIONE. Via chi si è mosso secondo logiche di potere e malaffare, via chi non si sentirà rappresentato dal programma.

    Ci vuole: rinnovamento, unità e coraggio. Del resto, non appena si fece il nome di Obama, nessuno era disposto a scommettere un dollaro sulla sua vittoria… noi dovremo avere quello stesso coraggio nel dare un grosso segno di discontinuità col passato! Solo così il PD potrà ritrovare quella credibilità che ha perduto per strada dallo scorso aprile fino ad oggi.

  5. AdamsRib commenta:

    La stampa estera non riesce a capacitarsi del fatto che si sia sollevato un polverone per la segreteria PD, la canzone di Povia e il GF, mentre la notizia su Mills passava praticamente inosservata. Ops, dovrei dire occultata!

    Il nostro coltiva il suo vivaio da 30 anni, le “gemme” sono spuntate copiose e ci vorranno dosi massicce di diserbante per eliminare la gramigna. Oppure le piaghe d’Egitto… ?!

  6. Tzugumi commenta:

    …certo che il nostro paese visto dall’estero deve apparire molto molto strano…

  7. DonBuro commenta:

    Purtroppo siamo sempre a commentare le stesse cose… ma il problema non è tanto Don Silvio che sta facendo i suoi comodi, ma è chi lo ha votato. Un po’ perchè non si riconosceva nel PD, un po’ perchè non si è interessato dell’integrità morale del personaggio… purtroppo è quello che l’Italia si merita, in questo momento…

  8. RearWindow commenta:

    @AdamsRib

    Ahinoi, siamo circondati dalla gramigna, ormai…

    @Tzugumi

    Il termine “strano” è un eufemismo, direi… dall’estero ci considerano dei poveri dementi per aver votato ancora questo personaggio

    @donburo

    Si riferisce anche a questo il titolo del post. Chi realmente comprende cosa sta succedendo e non è obnubilato dalla propaganda di regime, si chiede cosa può fare per trovare una soluzione alla triste realtà in cui ci dibattiamo… denunciamo sempre le stesse cose, ma possiamo fare realmente qualcosa oltre questo? Mah…

  9. rigirandola commenta:

    Purtroppo direi…ottimo post….

    ormai tutta le maggiori testate giornalistiche asservite….

  10. paoloborrello commenta:

    Comunque al di là delle valutazioni sulla scelta di veltroni, la scelta di eleggere, soprattutto il quel modo, franceschini è stato un gravissimo errore.

    Ciao

  11. PF1 commenta:

    come volevasi dimostrare… PD spaccato in due sul testamento biologico. Da una parte la parte più laica, dall’altra i “cattolici”.

    Ciao PD, è stato un piacere conoscerti…

  12. RearWindow commenta:

    @rigirandola

    Con buona pace della pluralità d’informazione!

    @paoloborrello

    Io sono dell’avviso che quella di Franceschini sia stata una decisione quasi obbligata. Come dicevo a PF1, va bene solo se condurrà il partito ad un totale rinnovamento della classe dirigente. Purtroppo i segnali di questi giorni sono pessimi. Il partito è spaccato su qualsiasi cosa. Così non si va da nessuna parte. Se si rendesse necessario tornare indietro (a DS e Margherita divisi) il centrosinistra in Italia verrebbe spazzato via.

    @PF1

    Purtroppo viene da dire che non hanno capito nulla. La base vuole unità di intenti e di vedute. Se si intende mettere in piedi una reale alternativa a questa destra autoritaria e fascistoide, bisogna muoversi dimostrando coesione. Il “ma-anche” ha disgregato il partito…

  13. Smillapiffi commenta:

    Siamo davvero in mano a gente senza onore e in mala fede. Il video da una panoramica di tutti gli atteggiamenti peggiori: rimozione e negazione di una verità evidente, il “siam tutti uguali quindi che volete” di craxiana memoria, scavalcamento delle leggi, impunità. Hai ragione, Paolo, gli Italiani sono ammirati dal successo della manipolazione e dello scavalcamento delle leggi. Che tristezza! Ma appare anche sempre più evidente il vuoto della sinistra, vuoto che solo l’Italia dei Valori cerca invano di colmare! Siamo ormai oltre alla frutta siamo all’indigestione del malaffare.

  14. camuciolo commenta:

    Penso a chi ha lottato per salvaguardare valori come libertà, onore, rispetto…molti non ci sono più, meno male…spero che non vedano lo scempio che gli italiani di adesso stanno facendo non solo dei valori per i quali dovremmo vivere, ma anche della loro identità di uomini.

  15. RearWindow commenta:

    @Smillapiffi

    Condivido pienamente le tue riflessioni. Ho pubblicato il video con gli interventi parlamentari proprio per evidenziare la pochezza “da pianerottolo” di alcuni deputati!

    @Camuciolo

    Vien da dire: “come siam caduti in basso”… ma siamo stati noi, in primis, a consentire che ciò accadesse!

  16. SaR commenta:

    Credo (conoscendoli di persona come s’evince dal mio profilo) che in realtà il “deus – machina”, nel PD, come prima nei DS-PDS, è baffettino e non altri. Poi è il merito che fa perdere (credo) il PD, non i probabili segretari. Dulcis in fundo, siamo arrivati ancora ad un DC. Cosa voglio dire, voglio dire che se facessero almeno una politica neo-socialdemocratica convinta…forse! Berlusca sappiamo tutti chi è, solo che in Italia egli ha corrotto anche gli avversari, se così li possiamo chiamare. Infine, fossero almeno aconfessionali! Etc. Cari saluti.

  17. camuciolo commenta:

    Fa male a dirlo, ma è prorpio così….la colpa è solo nostra

  18. RearWindow commenta:

    @SaR

    In effetti il problema del PD è che è divenuto una nuova DC. Doveva costituire una sintesi di istanze differenti ed invece è diventato un’associazione cerchiobottista, in cui di volta in volta si cerca di accontentare questo o quello…

    @camuciolo

    Eh già… siamo noi che abbiamo consentito tutto questo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.