Il triangolo no!

Il triangolo no!

Tal Eliana Cartella, 20 anni da Castel Mella in provincia di Brescia, è recentemente assurta agli onori della cronaca per essere contesa da due figure paradigmatiche di questa povera italietta: Mario Balotelli e Renzo Bossi. Pare che la giovine barista che sogna di diventar modella, reduce dall’aver partecipato al concorso Miss Maglietta Bagnata [!!], organizzato dai Giovani Padani proprio mentre – guardacaso – il Governo di Maroni, del Senatur e di diversi altri ministri leghisti si distingueva per gli incondizionati tagli a cultura e scuola, abbia dichiarato che se il calciatore dell’Inter è il più bello fra i due, Renzo Bossi è il più intelligente [!!!]. 

Ora, a parte i brividi che si sentono salire immaginandosi quale angosciante vuoto cosmico debba albergare nella testa dell’attaccante dell’Inter, visto che soccombere in un confronto di intelligenza con la “trota” è un pò come essere inferiori a Vladimir Luxuria in quanto a virilità, resta da domandarsi quanti lustri saranno necessari perchè il popolo italiano, orribile e bovino, torni a vivere in una società in cui la cultura costituisca un valore fondante, e dove non si debba valutare tutto dal punto di vista del successo economico, della bellezza, del denaro, della popolarità, del potere.

39 thoughts on “Il triangolo no!

  1. @Luigi
    Veramente nel post precedente parlavo di molte cose… sei tu che hai scelto di rispondere solo sulla Lega :)
    Quanto a questo… beh, mi pare che al Governo (il peggiore dal dopoguerra) non ci sia solo il PdL, ma anche la Lega… che è altrettanto responsabile dei berlusconiani rispetto a quanto sta succedendo in questo Paese. Per esempio: al decreto legge sulle intercettazioni che massacrerà la libertà di informazione, i leghisti stanno votando SI, senza vergogna. Io fossi in loro ne avrei… e tanta!

  2. Se si osservano i provvedimenti e i progetti finalizzati al mondo scolastico e dell'istruzione in generale, non c'è da essere troppo ottimisti…
    La "trota", poi, è l'esempio dell'ignoranza gradassa 

  3. Fra l'altro personalmente Balotelli mi pare semplicemente un ragazzo che ha ottenuto tutto troppo in fretta e per questo :
    1) sbaglia parecchi comportamenti
    2) viene criticato aspramente perchè negro, inutile nasconderci dietro un dito, se fosse nativo di Trezzano sul Naviglio nessuno direbbe niente

    Comunque la ragazza in questione si inserisce perfettamente nel filone di persone vincenti della prossima generazione, pronti a ruffianarsi il più ricco e il più potente, perchè dubito che se Renzo non fosse figlio di un ministro e Mario fosse ricco come tutti i venditori ambulanti…

  4. comincio ad averne le scatole piene anch'io di Berlusconi…se solo si potesse…ahhhhhhhh, andiamo avanti col federalismo va…ma andiamo!!!! qui ci si sta perdendo in puttanate….e non mi va…

  5. @Adam's Rib
    Come sai meglio di me, esiste un preciso disegno diretto ad affondare la cultura in Italia. Un popolo di ignoranti fa davvero comodo alla maggioranza…

    @ipitagorici
    Sono d'accordo. La vicenda è assolutamente simbolica del degrado culturale e sociale di questo Paese… ecco perchè ne ho parlato…

    @Luigi7
    Ma una volta tanto qui non voglio parlare di berlusconi, ma della Lega che ha votato tutte, ma proprio tutte, le leggi ad personam del Nostro. Persino oggi si è resa corresponsabile di un decreto indegno di un Paese civile. Di fronte a tanta infamia non c'è federalismo che tenga!

  6. purtroppo, dico purtroppo, per arrivare allo scopo ultimo, bisogna stare lì, insieme a sti mangiapane a tradimento…spero sta storia finisca in fretta…io di vedere il leghisti a Roma sarei stufo…non c'azzeccano nulla…

  7. @liettapet
    Ma in realtà questo post non riguarda tanto la nostra politica, quanto la nostra società… comunque ho letto e commentato il tuo post! :)
    Buona giornata.

    @SaR
    Assolutamente si. Salutoni. Paolo.

    @Luigi7
    Io penso che per garantirsi il federalismo, la Lega – insieme a berlusconi – sta conducendo il Paese sull'orlo del baratro. Se davvero fosse una forza a cui sta a cuore il bene del Paese, si sarebbe sganciata dal carrozzone dello psiconano già da parecchio tempo…

  8. Il maggiore avversario del federalismo è la Lega stessa, ricordiamoci che ha governato 7 degli ultimi 9 anni… strano che non abbiano fatto nulla di concreto per il tema a loro caro.

  9. Penso che alcuni valori andrebbero trasmessi, come la cultura e anche la bellezza (non quella fisica).
    In questo momento non c'è alcun interesse a formare delle persone che poi pensano con la loro testa, che sviluppano un senso critico, che pensano che costruire un grattacielo sulla spiaggia sia una abuso e un orrore e ceh votano di conseguenza.
    Meglio coltivare persone che ritengono che l'unica cosa che conta per loro è l'estetica, l'abbigliamento, l'auto potente e l'ospitata in televisione.

    Quindi la ragaza divisa tra la pesca e il calcio neppure si pone il problema che magari starebbe benissimo senza nessuno dei due, e che esistono altri modi per realizzarsi nella vita che non sia fare la show girl escort per qualcuno con poco cervello.
     

  10. @ipitagorici
    Hai perfettamente ragione. Perdipiù in tutto questo tempo è stato il solo alleato fedele del Cavaliere, il quale, se non fosse appoggiato dal Carroccio, sarebbe già a casa da tempo. Quindi, la domanda sorge spontanea: c'è davvero una grande differenza di intenti fra i due partiti?

    @SaR
    :-)

    @pyperita
    Infatti. Grazie al suo enorme impero mediatico lo psiconano è riuscito a creare il brodo di coltura per il suo elettorato. Ecco perchè il sapere va osteggiato in ogni modo.

  11. ohhhhhhhhhhhhhhh!!!! addirittura paragonati al Cavaliere..no eh?? va bene tutto ma questo no…se avessimo la forza per poter far da soli, tu credi che staremmo ancora agganciati a sto carrozzone??? ma a ciapà i rat Berlusconi e Fini…

  12. @luigi7
    E' solo grazie ai voti della Lega che oggi berlusconi può far approvare al Senato una legge fatta esclusivamente a favore della Casta e dei suoi intrallazzi. Una legge degna di una dittatura, che gli uomini della Lega difendono a spada tratta in ogni intervista. Apri gli occhi!

    @Sinforosa
    Non l'avevo considerato!!! :) Buona domenica a te :)

    @crimson74
    Per l'appunto!!! :)

    @smilepie
    Ci vuole stomaco o bisogna che piaccia la trota al cartoccio… o al carroccio!!! :)))

  13. mah…vedremo…aspettiamo e vediamo che succede…a me sta legge sulle intercettazioni non sembra malvagia, ma va usata bene…vedremo dai…per intanto i giornali parlino dei Mondiali, hanno un mese di lavoro assicurato..

  14. @redcats
    Bella domanda… da parte nostra dobbiamo sempre stare con la guardia alzata…

    @luigi7
    Vedremo? Cosa dobbiamo aspettare? Che arrivino i carri armati per le strade? La legge non è malvagia? E' vero… Mussolini avrebbe fatto di peggio! ;)

    @stefanover
    Che dirti… è quello che ci si può aspettare da uno sporco blog comunista :)

  15. @Luigi – 300.000 fucili da Brescia, vorrai dire, così farai felici le fabbriche d'armi della Valtrompia.

    Tornando a bomba, questo quadretto della ruffianeria coatta che ambisce a passare per <i>smart</i> fa accapponare la pelle.

  16. Beh Artemisia, il trota è pure brutto, almeno Balotelli è alto 1,90 con un fisico della madonna. Tamarro come pochi ma sempre meglio del trota. Penso che sia anche più intelligente del trota.

  17. @Luigi
    300 mila e 1… perchè ci sarai anche tu, immagino, col fucile in spalla!!! :)))

    @Errori di stumpa
    Hai pienamente ragione…

    @Artemisia
    Culo sugli esami per poi magari non riuscire neppure a trovare un lavoro se non da precaria? Perchè invece non segui il consiglio del Cavaliere e non sposi uno dei suoi figli??? :)))

    @ipitagorici
    Non so chi fra i due è il più intelligente… diciamo che è sicuramente uno scontro fra titani!!! :)

    @donburo
    Poco ma sicuro!!!

    @Bigliame
    Ecco un bel quadretto di questa nostra italia berlusconiana…

  18. @PF1
    Io penso, come scrivo nel post, che la vicenda sia altamente rappresentativa di come vanno le cose in questa nostra italietta berlusconiana, quindi – secondo me – vale più di un articolo. Da una parte abbiamo un giocatore di calcio (non importa se ignorante o cafone) ed un giovane politico rampante (non importa se ignorante o figlio di papà). Dall'altra parte una ragazza che aspira, non tanto a studiare, quanto piuttosto a fare la velina. I modelli di successo sono quindi tutti all'insegna dell'effimero, dell'apparenza, del successo economico, del nepotismo, del clientelismo. La cultura è totalmente assente in questa vicenda perchè non serve per essere vincente, anzi è vista come una zavorra… quindi largo ai Concorsi di Miss Maglietta Bagnata e diamo fondo ai tagli alla scuola.

  19. infatti… sono totalemente d'accordo con te. Il fatto è che mi ha messo tristezza vedere un'intervista, basata sul nulla esistenziale, ad una gnocca qualsiasi, su Vanity Fair, in cui si parlava di due babbei.
    E' questa l'Italia in cui vogliamo vivere? 

  20. @PF1
    E' questa l'Italia in cui non vogliamo vivere, ma che ci siamo ritrovati grazie alla nostra classe politica intesa nel suo complesso…

    @corradovecchi
    Eh eh eh… potrebbe essere un'idea! :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.