Archivi Mensili: giugno 2013

Una condanna esemplare

«I sette anni di condanna inflitti a Berlusconi nel primo grado del processo Ruby -uno in più di quanto richiesto dalla pubblica accusa- sarebbero toccati a chiunque altro avesse tenuto simili comportamenti e avesse cercato di avvolgerli in una nuvola di menzogne prendendo in giro il Parlamento e i Tribunali della Repubblica. L’interdizione a vita dai pubblici uffici di un uomo che cerca il sesso a pagamento con delle minorenni, appare a sua volta un … continua a leggere »

Catalogato in berlusconi, lerner, letta enrico, politica | 307 Commenti

Setta Pentastellata

Pensavo di averle viste tutte con la manifestazione dei parlamentari del PdL davanti al Tribunale di Milano per preservare la fedina penale di berlusconi dal complotto bolscevico delle toghe rosse. Invece mi sbagliavo, perchè la manifestazione di parlamentari e fedelissimi pentastellati davanti a Montecitorio per difendere l’onorabilità di Grillo dalle ignominiose critiche delle dissidenti Gambaro e Pinna è – incredibile a dirsi – persino più patetica e penosa.   Dopo che la Gambaro è stata scomunicata dall’assemblea congiunta … continua a leggere »

Catalogato in grillo, politica | 32 Commenti

Uno vale zero

Una senatrice pentastellata individua in Grillo la ragione del crollo elettorale del loro movimento e rilascia questa dichiarazione: «Stiamo pagando i toni e la comunicazione di Beppe Grillo, i suoi post minacciosi soprattutto quelli contro il Parlamento. Mi chiedo come possa parlare male del Parlamento se qui non lo abbiamo mai visto. Lo invito a scrivere meno e osservare di più». Per il profeta del vaffanculo è un evidentissimo ed intollerabile caso di lesa maestà. … continua a leggere »

Catalogato in grillo, politica | 88 Commenti

Il Centrosinistra fa il pieno

Sono due i dati politici che emergono da queste amministrative. Il primo è che il centrosinistra vince ovunque, strappando alla destra, oltre che Roma, anche storiche roccaforti come Imperia, Brescia e Treviso. Si impone un’alleanza incentrata su un partito, il PD, che è rimasto l’unico a vantare una struttura democratica, distribuita e radicata sul territorio. Perdono i partiti e i movimenti padronali, come il PdL ed il M5S, che poggiano unicamente sul carisma del proprio … continua a leggere »

Catalogato in grillo, politica, vendola | 65 Commenti