Archivi Mensili: luglio 2009

LEGAteli!

In questi ultimissimi mesi la figura del premier è andata appannandosi. Presto capiremo se la tendenza è incontrovertibile o se, viceversa, berlusconi riuscirà a tornare saldamente in sella.  Comunque, una prima ricaduta di questa situazione è  che Bossi ora può far valere le proprie condizioni, beneficiando di un spazio di manovra maggiore. La Lega, da forza populista qual’è sempre stata, tende a cavalcare in anticipo l’opinione pubblica, come è successo a proposito delle ronde, degli … continua a leggere »

Catalogato in bossi, politica, salvini | 29 Commenti

Ottimisti o pessimisti?

Qualcuno qui sa dirmi il motivo per cui ci si deve imbattere in bicchieri che sono sempre riempiti per metà? Che, dico io, se fossero vuoti o colmi fino all’orlo uno non farebbe nessuna fatica. Non dovrebbe metterci nulla di suo. Non ci sarebbero tentennamenti o dubbi, nè tantomeno differenti modi di vedere la stessa cosa: il bicchiere sarebbe bello pieno, oppure irrimediabilmente vuoto. Punto. Invece così dobbiamo ingegnarci a decifrare una realtà che si presta a interpretazioni diverse, … continua a leggere »

Catalogato in blablabla, paolo | 12 Commenti

L’ormone in astinenza: da Rosanna Fratello a berlusconi, passando per Carlo Martello

Non mi portare nel bosco di sera. Sono una donna non sono una santa. Non tentarmi non sono una santa. In questo modo così evidentemente combattuto fra il desiderio di dar sfogo alla passione ed il terrore di ribellarsi alle convenzioni, Rosanna Fratello, nel lontano 1971, portava alla finale di Canzonissima tutto il sofferente calvario dell’ormone in astinenza. 38 anni dopo, silvio berlusconi, memore del successo nazionale della canzone in oggetto, si propone di diventare … continua a leggere »

Catalogato in berlusconi, politica | 28 Commenti

La luna e la televisione

«Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un balzo gigantesco per l’umanità». Questa frase, pronunziata dall’astronauta americano Neil Armstrong, mentre posava il piede sinistro sulla superficie lunare, rappresenta uno dei momenti più solenni e simbolici dello scorso secolo. Erano le 21:56 del 20 Luglio 1969 ora di Houston [Usa], in Italia le ore 4:56 del 21 Luglio. La conquista della Luna è stato un evento globale senza precedenti che ha aperto una nuova … continua a leggere »

Catalogato in societa, televisione | 15 Commenti

Lo sciopero dei blogger

«Il problema italiano non è Silvio Berlusconi. La storia da Catilina in avanti è stata ricca di uomini avventurosi, non privi di carisma, con scarso senso dello Stato ma senso altissimo dei propri interessi, che hanno desiderato instaurare un potere personale, scavalcando parlamenti, magistrature e costituzioni, distribuendo favori ai propri cortigiani e talora alle proprie cortigiane, identificando il proprio piacere con l’interesse della comunità. È che non sempre questi uomini hanno conquistato il potere a … continua a leggere »

Catalogato in berlusconi, internet, politica, societa | 20 Commenti

Preferisco vivere nel mio appartamento

Circa un quarto di secolo fa, terminavo i miei anni teen cercando invano di scollare il mio naso dallo schermo televisivo ogni qualvolta Farrah Fawcett entrava in scena in un episodio delle Charlie’s Angels, oppure provando ad abbozzare, con ancor meno successo, una delle più semplici mosse di danza di Michael Jackson, mentre sul piatto del mio stereo Thriller girava senza soluzione di continuità. Non esistevano i DVD, le serie televisive non si potevano scaricare dalla Rete [a dirla … continua a leggere »

Catalogato in blablabla, fawcett, jackson, musica, societa, televisione | 19 Commenti